Renate, Procaccio: "A Mantova ho fatto schifo, non meritavo la conferma"

29.11.2023 11:45 di Matteo Ferri   vedi letture
Renate, Procaccio: "A Mantova ho fatto schifo, non meritavo la conferma"
TMW/TuttoC.com
© foto di Federico Gaetano

Ritorno a Mantova da avversario per Andrea Procaccio, fantasista del Renate che domenica sfiderà i virgiliani al Martelli. L'ex di turno, intervistato dalla Gazzetta di Mantova, non ha usato troppi giri di parole per commentare la sua avventura dello scorso anno: "Chiedo scusa alla piazza e ai tifosi perché mi sono davvero vergognato di come ho giocato a Mantova. Ho avuto un problema al ginocchio che mi ha condizionato, tuttavia, tranne 2 o 3 partite, non ho problemi a dire che ho fatto schifo, soprattutto in rapporto a quanto ho fatto in precedenza a Trieste.

La nuova società non mi ha richiamato? Non mi aspettavo nulla ed ero consapevole di non meritare la conferma". Sul nuovo Mantova: "La retrocessione e la riammissione sono stati un bene, per certi versi, perché il presidente Piccoli ha potuto rifondare ex novo la rosa insieme al direttore Botturi. La squadra gioca bene e non è prima per caso".