Robur Siena, Dal Canto: "Curioso di vedere a che punto è la squadra"

24.08.2019 23:00 di Niccolò Anfosso   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Robur Siena, Dal Canto: "Curioso di vedere a che punto è la squadra"

Domani ci sarà l'esordio in campionato della Robur Siena: al Franchi arriva l'Olbia per la prima giornata di campionato. A tal proposito ha parlato quest'oggi in conferenza stampa Alessandro Dal Canto, apparso motivato e pronto a questa nuova avventura sulla panchina bianconera: "C’è emozione, aspettativa e curiosità per vedere a che punto siamo. Tenteremo di fare le cose migliori possibili domani contro l’Olbia, senza la paura di sbagliare. Dobbiamo pensare a fare quello di cui siamo capaci e cercare di arginare loro, facendo la nostra partita. Abbiamo una buona condizione fisica. L’Olbia è una squadra organizzata, sa quello che deve fare, quindi va tenuta alta l’attenzione. Dovremo essere solidi e quando avremo la palla noi dobbiamo usare le nostre qualità. Nel reparto offensivo non abbiamo a disposizione Campagnacci per un problema fisico, gli altri  sono tutti in buone condizioni. Sulla formazione ho un paio di dubbi sia davanti che a centrocampo, dietro ho le idee chiare. I ragazzi sono poco appuntabili sotto il piano dell’impegno perché una squadra che fa tutto ciò che gli viene chiesto. Dobbiamo diventare squadra senza subire l’evento e la pressione che c’è in una piazza come questa. Ci saranno dei momenti di difficoltà dove dovremo avere la capacità e la lucidità di uscirne, sperando nell’aiuto della città, concentrandoci sul far bene in questo campionato di Serie C. Se domani avremo dei momenti di difficoltà bisogna avere la costanza e la pazienza di superare questi momenti noi, assieme alla gente che viene a sostenerci perché, per arrivare al risultato, bisogna fare un certo tipo di percorso, sia noi sia le persone che vengono a sostenerci."