Vicepres Lecco rassicura: "Non c'è nulla di nero all'orizzonte"

17.05.2022 21:00 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Vicepres Lecco rassicura: "Non c'è nulla di nero all'orizzonte"
TMW/TuttoC.com

Gino Di Nunno, vicepresidente del Lecco, è intervenuto dalle colonne de La Provincia di Lecco per tranquillizzare l'ambiente dopo l'addio di mister De Paola e del ds Fracchiolla: "Se non si avvicina nessuno faremo una squadra giovane, ma competitiva. Anche con un nuovo direttore sportivo. E poi ricordatevi che abbiamo vinto con Gaburro senza direttore sportivo. E poi con Fracchiolla siamo sempre in ottimi rapporti. Ci fidiamo di lui e dell’aiuto esterno che ci potrebbe dare. Noi gli abbiamo chiesto tempo, in realtà, prima che firmasse la risoluzione, ma lui non poteva darcelo. Lo capiamo. Ma ripeto: noi non potevamo dare garanzie per più di una stagione. Se dovesse venire un acquirente, poi, parliamoci chiaro: meno contratti ci sono, più possibilità ci sono che lui acquisti". Nessuna ipotesi di un fallimento: "State pure tranquilli, non c’è nessun nero orizzonte davanti. In cinque anni abbiamo dimostrato di fare cose egregie. Io il primo anno non c’ero a Lecco e avevo sconsigliato mio padre di intraprendere questa avventura. Ma ora mi sono innamorato. E sto spingendo per fare il meglio per questi colori. Ma è difficile andare avanti così. Arrivi a fine anno che sei a pezzi…".