Ancona, Gatto: "Subito messo in campo alcuni concetti del mister"

01.04.2024 23:00 di Dario Lo Cascio Twitter:    vedi letture
Ancona, Gatto: "Subito messo in campo alcuni concetti del mister"
TMW/TuttoC.com
© foto di Luca Rotili

Emanuele Gatto, capitano dell'Ancona, come si legge sul sito ufficiale biancorosso, ha commentato così il pareggio con la Spal: “Il mister è arrivato da poco, ha potuto lavorare poco con noi ma ci ha chiesto due-tre concetti che la squadra ha subito messo in campo. Mi fa piacere per la buona prestazione, è chiaro che questo rendimento deve continuare se non addirittura salire. Peccato per non averla vinta, però bisogna ripartire dalla prestazione fatta e dall’atteggiamento avuto anche da chi è entrato che ha dato una grossa mano. Abbiamo una partita fondamentale a Pontedera che dobbiamo vincere. E’ chiaro che quando hai delle occasioni e non le sfrutti c’è rammarico, ma non mi sento di poter dire nulla a Spagnoli, penso che bisogna fargli una statua per tutto quello che ha fatto in questa stagione.

Ieri è capitato a lui, la prossima volta magari farà doppietta. Deve assolutamente esserci la convinzione che possiamo salvarci, se a qualcuno manca è giusto che si faccia da parte. Penso che sia stato ampiamente dimostrato, l’atteggiamento è stato propositivo ed era esattamente quello che ci ha chiesto il mister, di mettere in campo coraggio. Questo deve essere un punto di partenza per quanto riguarda la prestazione, è ovvio che i punti pesano e non aver portato a casa tre punti fa male e dispiace. Mancano quattro partite, noi dobbiamo pensare a una gara alla volta: adesso abbiamo il focus sul Pontedera e in settimana prepareremo sicuramente questa gara al meglio”.