Carpi, Pochesci: "Preghiamo per i playoff: ci tocca tifare Modena"

11.04.2021 23:50 di Sebastian Donzella Twitter:    Vedi letture
Carpi, Pochesci: "Preghiamo per i playoff: ci tocca tifare Modena"
TMW/TuttoC.com
© foto di Federico Gaetano/tuttolegapro.com

Sandro Pochesci, tecnico del Carpi, ha commentato col sorriso la vittoria senza storia contro il Matelica che vale la salvezza: "Nel primo tempo potevamo stare 4-0, poi un'ingenuità di Marcellusi spalle alla porta a 30 secondi dalla fine abbiamo concesso loro una punizione dal limite. Ferretti in barriera aveva paura di sporcarsi (ride NdR), si è girato di spalle e l'ha toccata mettendola dentro. Noi siamo fatti così, ci piace complicarci la vita. È il più bel primo tempo della stagione e poi negli ultimi 20 minuti siamo stati devastanti. Poi Sabotic si permette il lusso di partire dalla sua area e fare gol coi piedi che ha (ride NdR), oggi sono stati eccezionali. Ho alzato un po' la voce perché c'era troppa euforia: bastava perdere oggi e saremmo rimasti ancora in lotta per la salvezza. Invece adesso ce ne possiamo fregare degli altri, ora iniziamo a pregare per i playoff. Un po' di santini li ho (ride NdR). Ci tocca tifare Modena e sperare che sia la miglior quarta. Il rigore sbagliato? Un colpo da biliardo. Non è facile prendere il palo e poi far passare la palla su tutta la linea (ride NdR)".