Cesena, Bortolussi: "Aspettavo il goal sotto la curva da un anno"

11.10.2021 17:30 di Giacomo Principato   vedi letture
Cesena, Bortolussi: "Aspettavo il goal sotto la curva da un anno"
TMW/TuttoC.com
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Decisivo con una rete e un assist nella sfida interna contro l'Ancona Matelica, Mattia Bortolussi è intervenuto in conferenza stampa per commentare la prestazione del Cesena. “Era un anno che aspettavo di segnare sotto la nostra curva - sono le sue prime parole -. E' un'emozione difficile da descrivere: sono contentissimo di questo e ancor più della prestazione della squadra. Stiamo dando segnali ogni domenica, a noi stessi per primi. I gol? Per me l'importante è che arrivino le vittorie, poi se ci sono anche quelli tanto meglio. La rete oggi è arrivata grazie a cose che proviamo sempre in allenamento: Ilari mi ha pescato in maniera perfetta e siamo stati bravi a sfruttare l'occasione. L’assist? Mi sono tirato fuori dall'azione e il difensore mi ha seguito, quindi si è aperto uno spazio per Pierini”.

L'attaccante bianconero si è espresso sull'impatto che può avere questo successo: “Lavoriamo intensamente in settimana e il percorso è frutto di quello che prepariamo negli allenamenti. Chi entra è sempre determinante e avere tanti ricambi diventa fondamentale soprattutto quando si giocano tante gare di fila. La classifica? Non ci guardo, è troppo presto, vedremo a fine anno a che punto saremo. Vincere in casa era importante anche per il morale, ora guardiamo a noi stessi consapevoli del fatto che siamo padroni del nostro destino. Il premio ricevuto? Ringrazio chi ha sempre creduto in me, i miei compagni di squadra e il mister”.