Cesena, il Romeo Neri è un tabù da cinquant'anni in campionato

17.10.2019 10:50 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Cesena, il Romeo Neri è un tabù da cinquant'anni in campionato

Dopo l'antipasto di Coppa Italia dello scorso 4 agosto, il Derby di Romagna tra Rimini e Cesena torna anche in campionato. L'ultimo precedente al 'Romeo Neri' risale al 10 novembre del 2007, in Serie B e fece registrare la netta affermazione dei biancorossi, in vantaggio grazie all'autorete di Biasi, raggiunti dal rigore del grande ex Moscardelli e poi di nuovo a segno con Jeda, Ricchiuti e ancora Jeda nel giro di venti minuti. A fine stagione le strade delle due storiche rivali si divisero a causa della retrocessione del Cesena mentre l'esperienza tra i cadetti del Rimini si concluse l'anno successivo e fu il preludio ad un periodo tormentato, tra retrocessioni sul campo e fallimenti societari. Due anni prima l'ultimo pareggio, firmato da Cascione e Salvetti mentre per ritrovare una vittoria esterna bianconera in campionato occorre risalire alla stagione di Serie C 1967/68, quella della prima promozione ottenuta dal presidente Dino Manuzzi. Allora la squadra guidata da Cesare Meucci si impose 2-1, lo stesso risultato con qui quella di Modesto ipotecò il passaggio del turno in coppa due mesi fa.