Fano, Alessandrini: "Imolese squadra d'alta classifica, sarà complicato"

17.10.2020 21:40 di Simone Cataldo   Vedi letture
Fano, Alessandrini: "Imolese squadra d'alta classifica, sarà complicato"

Alla vigilia dell'importante match tra le mura amiche contro l'Imolese, Marco Alessandrini, tecnico del Fano ha voluto rilasciare alcune dichiarazioni sui canali ufficiali del club. Queste le sue parole: "L'organico all'indomani - esordisce - del match di domenica scorsa contro la Sambenedettese ha avuto qualche problema, causa le condizioni non del tutto ottimali di Amadio, Barbuti e Di Sabatino. Insomma, abbiamo qualche problematica a livello numerico , ma ad ogni modo dovremmo far in modo di riprenderci dalla sconfitta di domenica scorsa che ancora brucia. L'avversario che affronteremo domani viaggia nell'alta classifica, perciò si prospetta per noi una gara tutt'altro che facile. Purtroppo il calendario in questi primi turni ci ha riservato avversari di primissima fascia, ma i meriti sono loro. Vanno fatti i complimenti all'Imolese, squadra ben costruita la quale sta facendo molto bene grazie anche alla presenza di diversi giovani molto molto promettenti. Nonostante ciò noi faremo la nostra gara e ci impegneremo per portare a casa punti importanti. Non c'è bisogno - prosegue parlando del diversi impegni dato il turno infrasettimanale - di fasciarsi la testa con le prossime partite le quali saranno tutte molto impegnative. Noi come Fano, dobbiamo focalizzarci soprattutto su quella che sarà la gara di domani, che si rivelerà fondamentale per ripetere quelle prestazioni che abbiamo sfoggiato all'inizio del campionato". 

In conclusione il tecnico dei marchigiani ha voluto esternare un piccolo pensiero in merito al ritorno negli stadi dei tifosi: "Questo è un primo passo anche se all'esterno questo problema esiste. Nonostante ciò cresce sempre di più la speranza di avere nuovamente al nostro fianco la tifoseria, o quanto meno parte di essa. Penso che ciò ci conforti e ci trasmetta stimoli importanti, ed è proprio per tale motivo che cercheremo di dare qualcosa in più in mezzo al campo".