Feralpisalò-Ravenna, sfida tra bomber ed esordio Zenoni: le probabili

15.05.2019 11:50 di Mattia Emili   Vedi letture
Stadio Turina di Salò
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Stadio Turina di Salò

Feralpisalò e Ravenna si giocano questa sera alle 20.30 l'accesso alla fase nazionale dei playoff. Allo stadio "Turina" i gardesani, che fanno il loro esordio negli spareggi dopo aver saltato il primo match in virtù del quarto posto finale nella classifica del Girone B, sono i favoriti d'obbligo. Ma i giallorossi, che domenica nel primo turno hanno eliminato il L.R. Vicenza Virtus, non hanno nessuna intenzione di fermarsi. Il miglior posizionamento in campionato premierebbe i padroni di casa in caso di parità al termine dei 90 minuti, ma tutto può accadere. Nel doppio incrocio stagionale i bresciani si sono imposti per 3-0 in casa, pareggio per 1-1 in romagna all'andata.

QUI FERALPISALO'- Sarà l'esordio assoluto su una panchina professionistica per Damiano Zenoni, ex tecnico della Berretti, che ha da qualche giorno sostituito Domenico Toscano, esonerato dopo la fine della stagione regolare. Si punta ovviamente sull'esperienza e il carisma di Andrea Caracciolo (12 gol in campionato), ma vedremo se il neo tecnico ha in mente di cambiare modulo. Non ci sarà il centrocampista Pesce, squalificato per l'espulsione subìta nell'ultima gara di campionato contro il Pordenone.

QUI RAVENNA- Mister Luciano Foschi dovrà fare ancora a meno dell'esterno Eleuteri, fermato dal giudice sportivo per 3 giornate dopo l'espulsione rimediata contro il Vicenza. Al suo posto per sostituirlo è ballottaggio tra Siani e Martorelli, con il primo favorito per essere schierato dal primo minuto. Difesa a 3 con Boccaccini, Jiday e Lelj, in campo anche il giovane Esposito, fresco di convocazione per i Mondiali Under 20. In avanti solita coppia Galuppini-Nocciolini (quest'ultimo capocannoniere della squadra con 12 centri)

Queste le probabili formazioni di Feralpisalò-Ravenna, match che potete seguire LIVE su TuttoC.com:

FERALPISALÓ (4-3-2-1): De Lucia; Legati, Magnino, P. Marchi, Contessa; Hergheligiu, Ambro, Scarsella; Vita, Maiorino; Caracciolo. A disposizione: Livieri, Arrighi, Mordini, Altare, Giani, Dametto, Tantardini, M. Marchi,Tirelli, Ferretti. Allenatore: Damiano Zenoni

RAVENNA (3-5-2): Venturi; Boccaccini, Jidayi, Lelj; Barzaghi, Papa, Esposito, Maleh, Siani; Galuppini, Nocciolini. A disposizione: Spurio, Selleri, Bresciani, Martorelli, Scatozza, Gudjohnsen, Sabba, Trovade, Raffini, Ronchi. Allenatore: Luciano Foschi.

ARBITRO: Giacomo Camplone di Pescara (Ruggieri-Vono; IV uomo: Ricci)