Fermana-Lucchese, riscatto infrasettimanale: le probabili formazioni

19.10.2021 11:30 di Giuseppe Lenoci   vedi letture
Fermana-Lucchese, riscatto infrasettimanale: le probabili formazioni
TMW/TuttoC.com

Turno infrasettimanale per Fermana e Lucchese, che si affronteranno nella decima giornata di campionato. Obiettivo salvezza diretta per entrambe, con i padroni di casa alla ricerca di 3 punti per abbandonare la zona rossa, mentre gli ospiti cercano continuità dopo l'ultima vittoria ottenuta che ha permesso alla squadra di portarsi momentaneamente fuori dalla pericolosa zona Play-Out.

QUI FERMANA - Mister Riolfo rinuncia ancora a De Pascalis, ferm ai box, mentre ci si aspetta qualche cambio rispetto alla sfida di sabato scorso. Ginestra sarà confermato in porta, mentre Mordini potrebbe arretrare con Corinus e Urbinati. A centrocampo Mbaye farà coppia con Graziano, mentre sulle fasce occasione per Bugaro e Rodio. In attacco, Nepi sicuro del posto con Cognigni e Bolsius favoriti per un posto dal 1'.

QUI LUCCHESE - Mister Pagliuca farà rifiatare alcuni dei suoi uomini e ritrova Bensaja dal 1'. Completeranno il centrocampo Eklu e Visconti, mentre Nanni sarà il trequartista. Qualche dubbio sull'attacco, dove Semprini difficilmente si accomoderà in panchina: con lui, Fedato. Bachini dovrebbe spuntarla in difesa, al fianco di Bellich.

Vi ricordiamo che potrete seguire la diretta testuale della sfida tra Fermana e Lucchese su TuttoC a partire dalle 20:45.

Fermana (3-4-1-2): Ginestra; Mordini, Corinus, Urbinati; Bugaro, Mbaye, Graziano, Rodio; Bolsius; Cognini, Nepi. A disposizione: Moschin, Rossoni, Pistolesi, Sperotto, Grossi, Marini, Frediani, Pannitteri, Lovaglio, Alagna, Rovaglia. Allenatore: Giancarlo Riolfo.

Lucchese (4-3-1-2): Coletta; Papini, Bachini, Bellich, Corsinelli; Bensaja, Eklu, Visconti; Nanni; Semprini, Fedato. A disposizione: Cucchietti, Baldan, Yakubic, Lovisa, Frigerio, Belloni, Brandi, Gibilterra, Schimmenti, Ruggiero, Babbi. Allenatore: Guido Pagliuca

Arbitro: Kevin Bonacina della sezione di Bergamo (Miccoli-Sprezzola; IV uomo: Catanzaro).