FOCUS TC - Serie C, 6^ giornata: la Top 11 del Girone B

04.10.2022 06:30 di Marco Pieracci Twitter:    vedi letture
FOCUS TC - Serie C, 6^ giornata: la Top 11 del Girone B
TMW/TuttoC.com

La caduta fragorosa della Reggiana, travolta dal sempre più sorprendente Fiorenzuola, è la sorpresa del giorno nel girone B dove in vetta alla classifica dopo sei giornate troviamo il Siena, in compagnia del Gubbio che infligge alla Carrarese la seconda sconfitta consecutiva. Vincono Lucchese, Cesena, Rimini e Montevarchi mentre continua a stentare la Virtus Entella, bloccata sullo 0-0 dall'Imolese. Ecco la Top 11 di TuttoC.com per la sesta giornata di campionato, schierata col 3-5-2.

PORTIERE

Giacomo Satalino (Carrarese): incolpevole sulle reti incassate, se il passivo alla fine rimane entro confini accettabili buona parte del merito è suo. 

DIFENSORI

Ivan Kontek (Cesena): protagonista di un provvidenziale salvataggio sulla linea a porta vuota. Nega alla Recanatese la possibilità di riaprire la partita.

Alessandro Quaini (Fiorenzuola): trasformato ormai in difensore centrale, sembra giocare lì da sempre. Comanda il reparto con invidiabile sicurezza.

Nicola Pietrangeli (Rimini): puntualità svizzera nelle chiusure, delega la costruzione a Panelli con il quale forma una coppia che è garanzia di solidità.

CENTROCAMPISTI

Francisco Sartore (Fiorenzuola): presenza fissa in tutte le azioni chiave del match, unisce tecnica e velocità in un cocktail indigesto per la Reggiana.

Alessandro Arena (Gubbio): devastante quando può puntare la porta, è così da diverso tempo a questa parte. Fortunato Braglia che può goderselo.

Giorgio Tumbarello (Lucchese): portatore sano di equilibrio nella zona più delicata del campo. A suon di belle prestazioni sta scalando le gerarchie.

Giulio Giordani (Montevarchi): rompe l'inerzia della gara approfittando di un uscita a vuoto di Vitali. Poi mette tanta qualità al servizio della squadra.

Mattia Morello (Fiorenzuola): in tandem col gemello di fascia Sartore fa letteralmente a fette gli avversari, regalandosi le prime esultanze stagionali.

ATTACCANTI

Claudio Santini (Rimini): arrotonda il risultato nel recupero mettendo a referto due gol da opportunista, rientranti a pieno titolo nel suo repertorio.

Francesco Disanto (Siena): la bella doppietta con la quale stende il Pontedera nel derby è la naturale conseguenza di una prestazione superba.

ALLENATORE

Luca Tabbiani (Fiorenzuola): demolisce la Reggiana col gioco, imponendole ritmi insostenibili. Chi, alla vigilia, avesse pronosticato un successo di tali proporzioni probabilmente sarebbe stato preso per pazzo. Invece è tutto vero ed il secondo posto in classifica certifica la bontà del lavoro svolto finora.