Gubbio, Braglia: "Abbiamo pagato a caro prezzo alcune ingenuità"

03.03.2024 15:45 di Dario Lo Cascio Twitter:    vedi letture
Gubbio, Braglia: "Abbiamo pagato a caro prezzo alcune ingenuità"
TMW/TuttoC.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Piero Braglia, allenatore del Gubbio, al termine del pareggio con la Juventus Next Gen, come si legge su trgmedia.it, ha dichiarato: "Abbiamo pagato a caro prezzo alcune ingenuità, specie sul primo gol. Abbiamo impostato di nuovo la difesa a 3 dopo quanto era accaduto a Carrara e per cercare di subire meno possibile la loro ampiezza. Non so se per martedì riuscirò a recuperare qualcuno, in primis Signorini e Bernardotto, lo valuteremo questi due giorni anche se ci siamo fatti 12 ore di pullman nelle ultime 48 ore e credo avrebbero dovuto darci almeno un giorno in più per recuperare ma i calendari e gli orari così frenetici ormai sono la consuetudine.

L'Arezzo è una squadra forte, con tanti elementi di qualità, vengono da una grande vittoria e dobbiamo stare attenti: servirà fare una grande prestazione per ottenere il risultato. In ogni caso dobbiamo essere soddisfatti del percorso fatto sin qui e continuare a divertirci, poi vedremo dove arriveremo alla fine".