Lucchese, Maraia: "Bravi a capire i vari momenti del match"

25.09.2022 19:30 di Stefano Scarpetti   vedi letture
Maraia
TMW/TuttoC.com
Maraia

La Lucchese riscatta la sconfitta sul campo del Fiorenzuola, superando tra le mura amiche il Rimini per 2-1 nella gara giocata oggi al "Porta Elisa" al termine di una prestazione di ottimo livello. Al termine del confronto ha parlato in sala stampa il tecnico Ivan Maraia. Ecco la sua analisi della gara: 

"Limitare la vittoria ai primi 45' non mi pare giusto, non possiamo pensare di fare sempre i 90 allo stesso modo, sono stati due momenti diversi della gara. La squadra deve esser brava a esser lucida e capire i momenti del match, specie poi in un campo pesante e con un avversario che nel secondo tempo ha cambiato atteggiamento, oggi lo ha fatto. Certo, potevamo sfruttare meglio le ripartenze, ma sono molto contento e faccio i complimenti ai ragazzi. L'avversario era ostico, vincerla così è un buon segnale di autostima per i ragazzi. L'obiettivo poi è arrivare a una condizione fisica migliore, fare 60-70 minuti come quelli del primo tempo. Mettersi a specchio con il Rimini è stato produttivo, e Di Quinzio davanti alla difesa serviva per poter iniziare il gioco con qualità. La mossa è stata in questo senso qui, sperando potesse avere un po' di spazio in più, ma limitarlo sta alla bravura dell'avversario. Può succedere"