Ngissah: "Ho scelto l'Imolese grazie a Mosti. Qui c'è serenità"

19.09.2019 13:20 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Ngissah Bismark
© foto di Federico Gaetano
Ngissah Bismark

Bismark Ngissah, attaccante ghanese in forza all'Imolese, ha raccontato ai colleghi del Corriere Romagna la sua decisione di vestire la maglia rossoblù e quest'inizio di stagione non al top per la squadra di Coppitelli: "Quella di Imola per me è stata una scelta molto facile, qui lo scorso anno c'era un amico come Mosti (insieme a lui alla Viterbese, ndr) che mi ha descritto questo posto come quello perfetto per aiutare i giocatori ad esprimersi al massimo. Dopo la chiacchierata con Nicola avevo deciso e lo avevo già detto al mio procuratore: guarda, se devo andare via dal Chievo in prestito, vorrei andare a Imola. Eccomi qua, ho trovato subito tutto quello che mi avevano descritto ed anche qualcosa di più, c'è una grandissima serenità nonostante non ci sia ancora la vittoria e noi, come giocatori, possiamo trovare la pace per concentrarci al meglio ed uscire da questa situazione. Non vediamo l'ora di uscirne per ripagare tutti".