Olbia, Gaburro: "Domenica da dimenticare per noi e la terna arbitrale"

11.02.2024 22:00 di Matteo Ferri   vedi letture
Olbia, Gaburro: "Domenica da dimenticare per noi e la terna arbitrale"
TMW/TuttoC.com

Giornata da dimenticare per l'Olbia, sconfitta 2-0 in casa dell'Ancona e ridotta in nove per le espulsioni di Zallu e Motolese, che priveranno mister Marco Gaburro di due pedine in vista della gara contro l'Entella di mercoledì. Il tecnico ha commentato con amarezza la gara: "Oggi è stata una giornata pessima per noi e per la terna arbitrale, però quest'ultima non può essere un alibi perché noi ci siamo complicati la vita da soli. Nel secondo tempo stavamo provando a recuperarla e sul 2-0 abbiamo avuto anche un'occasione clamorosa per riaprire i conti, poi è chiaro che i due rossi sono stati determinanti e con l'uomo in meno non c'è stata più partita. Noi dobbiamo pensare che ci siamo rovinati da soli una gara che potevamo tenere aperta. Abbiamo fatto fatica e a volte sembra che la squadra si meravigli del fatto che bisogna fare fatica per fare punti". 

Il calendario non sta aiutando i sardi: "Non ho scelto io contro chi giocare, abbiamo avuto due trasferte impegnative e ora dobbiamo lavorare per crescere in vista di partite ancora più importanti. Di sicuro oggi eravamo più in difficoltà dell'Ancona sul piano individuale e della positività. Avevemo preparato la gara per non essere troppo remissivi ma non volevamo neanche scoprirci troppo, perché i dorici non sono la squadra ideale per giocare sbilanciati in avanti".