Padova sconfitto dopo sei mesi. Il Ravenna si vendica dieci anni dopo

12.10.2019 23:20 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Alessandro Brunelli
Padova sconfitto dopo sei mesi. Il Ravenna si vendica dieci anni dopo

Il Ravenna mette fine alla striscia positiva del Padova, imbattuto in campionato - tra Serie B e Serie C - dal 6 aprile, quando le reti di Concas e Arrighini ribaltarono il risultato in favore del Carpi. Quattro giorni prima i biancoscudati avevano conosciuto l'ultima sconfitta casalinga, contro l'Ascoli, prima di questa sera. L'impresa firmata Nocciolini permette ai giallorossi di conquistare il secondo scalpo eccellente consecutivo, dopo il blitz di Trieste della scorsa settimana e di vendicare, sportivamente parlando, l'ultimo precedente contro il Padova, datato 7 giugno 2009: allora le reti di Patrascu e Falsini vanificarono l'acrobazia di Zizzari e lanciarono in finale playoff di Lega Pro i biancorossi di Sabatini, a scapito della compagine allora allenata da Atzori che pure aveva concluso la stagione regolare più in alto in classifica ed aveva espugnato l'Euganeo appena due mesi prima.