Pescara, Auteri: "La mia posizione è a rischio? Chiedete al club"

21.11.2021 21:55 di Stefano Scarpetti   vedi letture
Mister Auteri
TMW/TuttoC.com
Mister Auteri
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

Sconfitta molto pesante quella maturata dal Pescara allo stadio "Ettore Mannucci" di Pontedera, i biancazzurri vengono sconfitti e raggiunti dai toscani al sesto posto, scivolando a -14 dalla vetta. Al termine del confronto c'è stato un confronto con i tifosi adriatici piuttosto acceso il tecnico Gaetano Auteri è intervenuto in sala stampa esprimendo tutta la propria amarezza per il momento vissuto dalla squadra:

"Indubbiamente abbiamo dei problemi, capisco i tifosi per i sacrifici che fanno  e dobbiamo rispettarli. Dopo buone prestazioni la squadra non mi è piaciuta, per cui mi prendo le responsabilità non vendo falsità. Ci siamo involuti rispetto all'inizio. C'è insicurezza nei risultati, abbiamo cambiato modo di giocare in seguito a pressioni della piazza. Dobbiamo avere una faccia diversa rispetto a quella di oggi".

Riguardo alla sua posizione si esprime così " Io mi so prendere la responsabilità non mollo, ho scalato montagne più ardue. Qualcuno dovrebbe vedere la mia media punti. Quello che ho fatto è stato ottenuto con il lavoro. La mia posizione è a rischio? non spetta a me rispondere chiedete al club. Dobbiamo ritrovare calcio intenso purtroppo prendiamo troppi gol. Ci vuole una espressione più libera, la partita contro la Reggiana è stata nefasta. C'erano certezze ma prendevamo troppi gol".