Renate, digiuno interrotto: si torna alla vittoria e al gol

20.04.2019 19:20 di Claudia Marrone Twitter:    Vedi letture
Davide Guglielmotti
© foto di Alex Zambroni
Davide Guglielmotti

Un tabù sfatato, un sorriso in casa Renate. Perché la vittoria odierna contro il SudTirol ha dato una boccata d'ossigeno alla formazione di Diana, tornata a vincere dopo 9 giornate di digiuno.
Non solo, anche il gol era diventato un problema, mancando dallo scorso 10 marzo, quando Anghileri, al 1' della gara contro l'Imolese, segnò l'ultimo gol delle pantere: con i minuti di recupero dei vari match andati in archivio, la rete mancava da 568'. Oggi la svolta, al 19' quando Guglielmotti ha spezzato l'incantesimo che, in aggiunta ai minuti citati, durava da 587'.