Top & Flop di Gubbio-San Donato Tavarnelle

26.11.2022 19:55 di Filippo D'Angelo   vedi letture
Top & Flop di Gubbio-San Donato Tavarnelle
TMW/TuttoC.com

Grande vittoria per il Gubbio, che nell’incontro valido per la quindicesima giornata del Girone B ha superato di misura il San Donato Tavarnelle. Dopo un primo tempo sottotono, nella ripresa gli umbri sono entrati in campo con un altro piglio trovando il gol del vantaggio con il subentrato Mbakogu. Nonostante l’espulsione di Vitale, ammonito due volte nel giro di neanche un minuto, la formazione di Braglia ha trovato il secondo successo consecutivo rimanendo di conseguenza al secondo posto. Cade dopo tre risultati utili consecutivi la squadra toscana, ancora ultima a quota nove. Nel prossimo turno il Gubbio sarà ospite del Vis Pesaro mentre il San Donato Tavarnelle giocherà un derby contro l’Aquila Montevarchi.

Di seguito Top&Flop

TOP

Mbakogu (Gubbio) – Il suo ingresso in campo cambia le sorti del Gubbio. Sul pallone di Semeraro ricorda al pubblico del Barbetti le proprie doti di grande attaccante, battendo Cardelli con un perfetto colpo di testa che vale i tre punti. Dopo l’espulsione di Vitale soffre un po’ ma riesce a fare il proprio dovere. DECISIVO.

Carcani (San Donato Tavarnelle) – Emerge in un San Donato Tavarnelle non proprio entusiasmante. I suoi interventi difensivi sono sempre puliti ed efficaci, dato che riescono ad arginare le manovre umbre. Gioca davvero una gran partita ma non basta per evitare la sconfitta. IMPECCABILE.

FLOP

Vitale (Gubbio) – Subentra dalla panchina ma lascia la propria squadra in dieci uomini ricevendo due cartellini gialli nel giro di neanche un minuto in maniera incredibile. La sua ingenuità mette in difficoltà il Gubbio, che tuttavia riesce comunque a raccogliere i tre punti. Partita certamente da dimenticare. POCO LUCIDO.

Marzierli (San Donato Tavarnelle) – In zona d’attacco è quasi assente, dato che non si rende mai pericoloso dalle parti della porta umbra. Un aiuto in più davanti sarebbe servito certamente al San Donato Tavarnelle per evitare la sconfitta. ASSENTE.