Avellino, Braglia: "Se Forte non avesse fatto quell'intervento..."

26.09.2021 18:30 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Piero Braglia
TMW/TuttoC.com
Piero Braglia
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

E' finalmente arrivata la prima vittoria stagionale dell'Avellino: è bastata la rete di Carriero (unitamente alle parate di Forte) per avere la meglio sul Potenza. In sala stampa c'è l'analisi di mister Piero Braglia, come raccolto dai colleghi di TuttoAvellino: "Abbiamo fatto un primo tempo buono, dove potevamo anche raddoppiare. Il secondo tempo abbiamo sofferto, quando non chiudi le partite si rischia e Forte nel recupero ha salvato il risultato. Siamo contenti, dobbiamo continuare così. La squadra voleva vincere, non siamo ancora nelle condizioni ottimali negli inserimenti, ma volevamo il massimo. Abbiamo avuto occasioni importanti per chiuderla e poi è chiaro che so Forte non avesse fatto quell'intervento staremmo parlando di altro. Il Potenza il secondo tempo ha fatto bene, ha cambiato moduli, ha dato fastidio e poteva farci male. Ma contava solo vincere, è un ambiente che non ti dà pace, che ti mette sotto pressione e dobbiamo accettarlo. Sbraga? E' una scelta mia. Motivazioni? Non le ho date nemmeno a lui e nemmeno a voi. Non ci parliamo. La classifica? Non la guardiamo, dobbiamo pensare a noi. Non guarderemo il Catanzaro domani, certo una giornata in più di riposo è importante".