Catania, Camplone: “Non era facile reagire dopo la gara di Potenza”

15.09.2019 18:20 di Dario Conti   Vedi letture
Andrea Camplone
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Andrea Camplone

Al termine della gara vinta di misura contro la Viterbese (1-0), ha parlato in sala stampa il tecnico del Catania, Andrea Camplone. Ecco le sue parole:

“Non era facile reagire oggi, ma penso che i ragazzi abbiano dato tutto quello che potevano dare. Rispetto alla gara contro il Potenza, siamo stati più attenti. Non abbiamo concesso niente alla Viterbese. La squadra ha fatto un’ottima partita anche a livello caratteriale, è stata la classica partita di serie C. Mbende ha fatto un’ottima partita. Sta ancora imparando la lingua, ma è un ragazzo molto intelligente e un professionista. Sta crescendo. Distefano? Non ho problemi a mandare in campo un ragazzino, io ho esordito a 17 anni. Llama? È un giocatore che ha grandi qualità, deve migliorare la sua generosità che a volte lo porta a sbagliare un po’ troppo. Bucolo e Marchese non convocati? Ci sono stati dei motivi disciplinari, non si è trattata di una decisione tecnica”.