Cavese, Campilongo: "Con l'Avellino Ko immeritato. E c'era un rigore"

16.01.2021 23:30 di Sebastian Donzella Twitter:    Vedi letture
Cavese, Campilongo: "Con l'Avellino Ko immeritato. E c'era un rigore"
TMW/TuttoC.com
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

Salvatore Campilongo, tecnico della Cavese, in conferenza stampa ha così analizzato la sconfitta di misura contro l'Avellino: "Oggi meritavamo il pareggio, forse ci stava un po' stretto. Al cospetto di una squadra forte, terza in classifica, devo fare i complimenti ai ragazzi: siamo venuti ad Avellino a fare la partita, ad avere un rigore nettissimo che l'arbitro non si è sentito di dare, a vedere un paio di miracoli del portiere avversario. Il gol loro? C'è stata una defaillance di un ragazzo giovane che non va acondannato assolutamente. Mi spiace perché domenica contro il Palermo avremmo anche meritato di perdere ma fino al 94' stavamo pareggiando. Oggi devo recriminare perché c'è stata una grande prestazione".