Cavese, Campilongo: "Primo tempo straordinario, c'era il rigore per noi"

21.10.2019 10:30 di Ferdinando Armenante   Vedi letture
Cavese, Campilongo: "Primo tempo straordinario, c'era il rigore per noi"

Nonostante lo 0-0 contro la Casertana nel derby campano, Salvatore Campilongo è soddisfatto di quanto fatto vedere dalla sua Cavese in campo al "Romeo Menti" di Castellammare di Stabia. Il tecnico metelliano ha analizzato il match in sala stampa.

Ecco le sue dichiarazioni: “Abbiamo fatto un primo tempo straordinario, costruendo 2-3 palle gol importanti, c’è stata grande aggressività e probabilmente c’era anche un calcio di rigore per noi. Nel secondo tempo non ci siamo ripetuti, soltanto alla fine con Goh. Sono molto felice della prestazione della squadra, nella ripresa siamo calati in condizione, la partita è scivolata via anche per le numerose interruzioni di gioco. La scelta di Maza mezz’ala? Volevo dare un centrocampo più di qualità e lui ti dà quello spunto in più alla manovra, inoltre tenevo a far riposare Favasuli, il quale aveva avuto un problema alla caviglia venerdì. Matera ha fatto una buona partita di intensità, meno nella qualità ma gioca in un ruolo non suo. In questo momento era l’unico che poteva giocare, visto che Castagna è rientrato da poco dall’infortunio, mentre lui è più bravo ad inserirsi e giocare da mezz’ala. Noi un po’ manchiamo nelle uscite con i due centrali, siamo ancora un po’ timorosi nel portare la palla dalla difesa e creare la superiorità numerica. Bisogna migliorare questo aspetto per cercare più spazi”.