Cavese, Campilongo: "Sconfitta che ci fa fare bagno d'umiltà"

22.01.2020 22:20 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Salvatore Campilongo
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
Salvatore Campilongo

Brutto ko quest'oggi per la Cavese in casa del Picerno. Dopo essere riusciti a pareggiare, i metelliani hanno offerto su un piatto d'argento ai lucani la possibilità di tornare in vantaggio e dilagare: "E' una sconfitta che ci può fare tornare coi piedi per terra e ci fa fare un bagno d'umiltà - spiega in sala stampa mister Salvatore Campilongo, - questo è un campionato tosto dove puoi vincere con la prima e perdere con l'umiltà. Il rammarico deriva dal fatto che l'avevamo raddrizzata. Nel primo tempo abbiamo preso gol su calcio piazzato senza concedere, ma anche facendo poco e sbagliando tante palle in uscita oltre che non verticalizzando. Sul 2-1 siamo stati leggeri, il terzo gol abbiamo fatto una dormita in area e da lì è finita la partita. Io non mi soffermeri sui singoli, dobbiamo anche dire che abbiamo avuto poco tempo per preparare questa partita visto che provenivamo dalla lunga trasferta di Vibo".