Curiale: "Può essere anno Catanzaro, ma Messina ha bisogno di punti"

22.09.2022 12:45 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Davis Curiale
TMW/TuttoC.com
Davis Curiale
© foto di Federico Gaetano

Davis Curiale, attaccante del Messina, è intervenuto nella conferenza stampa di metà settimana: "Una distorsione dopo 8 minuti con la Viterbese mi ha condizionato, la caviglia si è gonfiata e ovviamente non sono al top, è stato solo un trauma distorsivo, non centra il livello atletico. Ha però compromesso il mio inizio stagione ma sono sulla via del recupero. Il calendario non è stato semplice ed ora arriva la più forte, che io conosco molto bene: il Catanzaro ha fatto le cose giuste, ha riconfermato l'allenatore, ha inserito 3-4 giocatori di qualità e credo che questo sarà l'anno giusto per loro, ma noi abbiamo bisogno di punti e cercheremo di giocarcela, dobbiamo essere cinici e non commettere gli errori delle prime giornate, queste squadre ci puniscono al primo errore e poi rimaniamo a mani vuote. Sento la responsabilità di essere un esempio per i giovani dello spogliatoio: voglio trascinarli a migliorare. Se riusciamo a riattivare Messina come piazza e tifoseria possiamo avere un'arma in più: nessuno ha il pubblico che abbiamo noi a Messina. Voglio tornare a fare gol e per fare questo devo rimettermi bene fisicamente, sperando di non avere altri infortuni, ma metterò sempre il massimo come ho sempre fatto".