Il giorno della verità. A Rieti si rischia una nuova farsa per la Serie C

17.11.2019 07:00 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Il giorno della verità. A Rieti si rischia una nuova farsa per la Serie C

Monopoli e Bisceglie hanno aperto ieri sera la 15^ giornata del Girone C, con il successo dei biancoverdi per 2-1. Ma oggi i riflettori saranno puntati tutti sullo stadio "Manlio Scopigno" di Rieti, dove è in programma il match tra gli amarantocelesti e la Reggina. La gara si giocherà a porte chiuse e sicuramente senza la prima squadra, in sciopero. E purtroppo sembra che a presentarsi sarà la formazione Berretti. Che ovviamente non potrà fare molto contro la corazzata calabrese. Una nuova farsa che purtroppo replica a quanto visto nello scorso torneo nei casi Pro Piacenza e Matera. Difficile capire gli sviluppi a breve, chiaramente tutto l'ambiente si augura sia solo un incidente di percorso di questo campionato che fin qui era stato sicuramente molto avvincente. Ma, ancora una volta, le vicende extracampo prendono il sopravvento. 

Sabato
Monopoli-Bisceglie 2-1

Domenica
Casertana-Avellino
Paganese-Bari
Potenza-Vibonese
Rende-Picerno
Rieti-Reggina
Sicula Leonzio-Virtus Francavilla
Teramo-Ternana
Catanzaro-Catania
Viterbese-Cavese