Messina, Auteri: "Scontro diretto, voglio vedere una squadra competitiva"

07.10.2022 17:50 di Marco Pieracci Twitter:    vedi letture
Messina, Auteri: "Scontro diretto, voglio vedere una squadra competitiva"
TMW/TuttoC.com

Il tecnico del Messina Gaetano Auteri ha risposto alle domande dei giornalisti in vista della sfida di domani contro il Cerignola: "Sono importanti sempre tutti gli aspetti. Più passano le partite più questo gruppo si cementa. Affronteremo un avversario con gli stessi nostri obiettivi, è uno scontro diretto ed una gara importante. I duelli individuali sono sempre importanti nell’economia di una gara. Ma noi dobbiamo mantenere la nostra mentalità indipendentemente da quello che fanno gli altri. Il Cerignola è una buona squadra ma nel nostro dna ci deve essere sempre la capacità di giocarci le partite. Potremmo anche cambiare qualche volta ma non deve cambiare il nostro atteggiamento. Dipenderà dalle condizioni di alcuni, domani dobbiamo tenere conto anche dei 120’ giocati contro il Crotone in Coppa Italia. Ma quello che voglio è un Messina competitivo, la partita ce la vogliamo giocare. Fazzi e Versienti sono due giocatori che possono, entrambi, giocare sia a destra che a sinistra, non sono alternativi. Camilleri e Curiale sono tra i convocati, sono disponibili. Balde? Io sono contento di quello che sta facendo Balde. Dobbiamo tenere conto di tutto, anche del fatto che abbiamo giocato 120’. Ma la formazione la decideremo all’ultimo".