Paganese, Grassadonia: "Serve cattiveria, non si può mollare adesso"

15.10.2021 21:50 di Sebastian Donzella Twitter:    vedi letture
Paganese, Grassadonia: "Serve cattiveria, non si può mollare adesso"
© foto di Mirco Sorrentino/Uff. Stampa Paganese

Gianluca Grassadonia, tecnico della Paganese, in conferenza stampa ha presentato la sfida contro il Monterosi: "Gli indisponibili? Presto per dirlo, ci sono ancora due giorni di lavoro, li valuteremo sabato dopo la rifinitura. Dopo due partite in cui abbiam raccolto poco dobbiamo capire che in questo campionato non può mancare la cattiveria. L'impegno c'è stato ma bisogna capire che si può anche passare in svantaggio rimanendo comunque in partita fino alla fine, recuperando centimetro dopo centimetro, magari recuperando anche il risultato, come capitato in precedenza. Non ci sono partite semplici in questo campionato, si possono fare risultati anche con la squadre blasonate, vedi quanto fatto da noi col Bari. Affrontiamo una squadra in salute in uno scontro importante, essendo questo uno scontro diretto. Cinque rigori al passivo in otto giornate? Magari ci sono errori che nascono a monte, vediamo chi recupereremo in difesa. Bisognerà assemblare una squadra che necessita di lavoro e di una migliore condizione. Ma c'è da battagliare. Non eravamo fenomeni prima non siamo scarsi adesso. Servono autostima e concentrazione, non possiamo mollare alle prime difficoltà".