Potenza-Casertana, serve subito partire forti. Le probabili formazioni

25.08.2019 13:45 di Francesco Ragosta   Vedi letture
© foto di Giuseppe Scialla
Potenza-Casertana, serve subito partire forti. Le probabili formazioni

La prima giornata del Girone C mette subito di fronte due squadre come Potenza e Casertana che hanno ambizioni di vertice e vogliono recitare un ruolo da outsider molto importante dietro alle favorite Bari, Ternana e Catania. Il Potenza riparte dallo stesso allenatore Raffaele che tanto bene ha fatto la scorsa stagione e da un gruppo in gran parte confermato con l'aggiunta di elementi interessanti come Viteritti, Arcidiacono e Ferri Marini.
Vuole cambiare molto, almeno nelle intenzioni, la Casertana che ha affidato la sua panchina a Ginestra e deve dimenticare l'ultimo campionato vissuto molto al di sotto delle aspettative. Sono arrivati giocatori importanti come Laaribi, Starita, Clemente e Longo e sono stati confermati i più esperti come Castaldo, Zito e Floro Flores che dovranno anche loro dare molto di più.

Le due squadre ad inizio agosto si sono misurate in Coppa Italia: il Potenza dopo aver superato il primo turno (2-0 al Lanusei) si è arreso al Pisa nel secondo perdendo con un netto 3-0. E' finita subito l'avventura della Casertana sconfitta 4-1 ai supplementari dal Catanzaro

L'ultimo scontro diretto tra le squadre giocato a Potenza nel dicembre del 2018 in campionato si è concluso con la vittoria per 1-0 dei Leoni. La gara di ritorno giocata ad aprile è finita, invece, con un pareggio senza reti.

QUI POTENZA - Assenti giocatori importanti come Carlos Franca e Jukic, Raffaele punterà sul 3-4-3 e se in difesa dove davanti a Ioime ha pochi dubbi dato quasi per certo che giocherà il terzetto composto da Sales, Emerson e Giosa, il tecnico ha tanti dubbi in attacco. Sono almeno cinque a giocarsi le tre maglie che compongono il tridente: Isgrò è quello che ha più chance di partire titolare mentre sono apertissimi i ballottaggi tra Ricci e Murano e tra Ferri Marini e Arcidiano con i primi che sembrano leggermente favoriti. A centrocampo, invece, in mezzo ci saranno Dettori e Iuliano mentre sulle fasce a destra esordio in rossoblu per Viteritti, a sinistra recuperato Coccia che si gioca il posto con Sepe.

QUI CASERTANA - Ginestra deve rinunciare a Caldore e Adamo squalificati, fuori dai convocati anche Zivkov, Origlia, Genovese, Cavallini. In conferenza stampa il tecnico ha escluso la presenza in coppia in attacco di Floro Flores e Castaldo ("In questo momento probabilmente non ce lo possiamo permettere, ma se stanno bene possiamo farlo".) Dovrebbe essere così Starita a fare coppia con Castaldo in avanti, nel centrocampo a cinque gli esterni saranno Longo e Zito con cerniera centrale composta da D'Angelo, Santoro e Laaribi.  Qualche dubbio in difesa dove accanto a Rainone dovrebbero giocare Lame e Gonzales.

Queste le probabili formazioni della partita che potrete seguire tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com, leggendo i consueti Top&Flop al termine della gara.

Potenza (3-4-3): Ioime; Sales, Giosa, Emerson; Viteritti, Iuliano, Dettori, Coccia; Isgrò, Ricci, Ferri Marini. A disposizione: Breza, Brescia, Panico, Nembot, Di Somma, Sepe, Silvestri, Longo, Souare, Coppola, Murano, Arcidiacono. Allenatore: Giuseppe Raffaele.

Casertana (3-5-2): Crispino; Rainone, Lame, Gonzales; Longo, D'Angelo, Santoro, Laaribi, Zito; Castaldo, Starita. A disposizione: Galluzzo, Zivkovic, Ciriello, Longobardo, Matese, Clemente, Varesanovic, Lezzi, Floro Flores, Gambino. Allenatore: Ciro Ginestra.

Arbitro: Matteo Gualtieri di Asti. Assistenti: Paolo Laudato di Taranto e Francesco Bruni di Brindisi