Reggina, che ti succede? Calabresi in crisi, volano le pugliesi

23.01.2020 07:00 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Reggina, che ti succede? Calabresi in crisi, volano le pugliesi

Un dato curioso emerge dal recupero della 20^ giornata del Girone C di Serie C. Le squadre pugliesi vincono tutte e quattro, diametralmente opposti invece i risultati delle calabresi, che perdono. Tutte e quattro. Sì, anche la Reggina. La capolista è riuscita ad arginare il momento negativo a Bisceglie, ma la Virtus Francavilla è la prima squadra del torneo a riuscire ad espugnare il "Granillo" e la seconda a battere la squadra di Toscano in dieci giorni. Non c'è proprio da stare sereni, perché Bari e Ternana vincono ancora. I Galletti tanto per cambiare grazie a Simeri, le Fere con i soliti Vantaggiato e Partipilo.

Tornando alle pugliesi, bene anzi benissimo il Bisceglie, che fa suo lo scontro diretto col Rende, e il Monopoli, che vince a Vibo Valentia, al secondo KO interno consecutivo in tre giorni. Sicuramente preziosi i successi per Catania e Picerno, che ritrovano il sorriso. Ed infine mancava l'ultima calabrese, il Catanzaro, che perde ancora, stavolta a Teramo, con i biancorossi che si prendono il sesto posto della classifica e mettono sul banco degli imputati Grassadonia, chiamato ad una svolta determinante domenica a Lentini. 

Picerno-Cavese 3-1
Catania-Avellino 3-1
Paganese-Viterbese 0-0
Casertana-Potenza 0-0
Teramo-Catanzaro 1-0
Bisceglie-Rende 1-0
Vibonese-Monopoli 0-1
Bari-Sicula Leonzio 1-0
Reggina-Virtus Francavilla 1-2
Ternana-Rieti 3-0