Top & Flop di Catanzaro-Monopoli

24.10.2021 17:10 di Davide Baglivo   vedi letture
Top & Flop di Catanzaro-Monopoli
TMW/TuttoC.com
© foto di Giuseppe Scialla

Successo importantissimo del Monopoli che ritrova la vittoria esterna dopo quasi due mesi, ultima contro la Turris, e lo fa battendo il Catanzaro, secondo in classifica, al "Ceravolo". Non una bellissima partita degli uomini di Calabro che possono sicuramente recriminare per la cattiva sorte: al quarto d'ora Bombagi con un diagonale colpisce il palo e tre minuti più tardi Arena si ritrova la palla sui piedi dopo un rimpallo e siglia il vantaggio biancoverde. Al 24' è il turno di Vandeputte che con un missile dalla distanza colpisce il palo interno che risputa la palla fuori dalla porta. Il Monopoli però non pensa solo a difendere il vantaggio e in chiusura di primo tempo ancora una volta Arena di testa spicca al centro dell'area e batte Branduani. Il secondo tempo si apre con un Catanzaro aggressivo che prima impensierisce Loria con una punizione velenova di Vandeputte e poi colpisce il terzo legno di giornata con Carlini. La porta sembra stregata ma al 77' Carlini di testa riapre la partita su corner di Vandeputte. Il Monopoli però non si scompone e difende fino alla fine portandosi a casa tre punti d'oro. Gli uomini di Colombo salgono a quota 19 punti insieme al Palermo (terzo) e arrivano a -1 dal Catanzaro che non è riuscito a mettere pressione al Bari impegnato nel tardo pomeriggio. 

TOP:

Carlini (Catanzaro): L'uomo più pericoloso del Catanzaro insieme a Vandeputte. Entrambi ci provano ma un po' la sfortuna e un po' Loria dicono no ai due giocatori giallorossi. Alla fine Carlini trova la rete del 2-1 ma ormai è tardi, lui comunque ci crede fino alla fine. VOLENTEROSO

Arena (Monopoli): Protagonista indiscusso della partita con una doppietta: il primo gol è da rapace d'area di rigore, il secondo è un colpo di testa dopo un inserimento perfetto. Guida la difesa insieme ai suoi due compagni di reparto ad una partita praticamente perfetta difensivamente. MONUMENTALE

FLOP:

Bombagi-Cianci (Catanzaro): Il numero 10 è sfortunato quando al 14' prende il palo ma per il resto i due vengono ingabbiati dalla difesa del Monopoli. Oggi male probabilmente più per merito degli altri ma comunque male. SPUNTATI

Starita-Grandolfo (Monopoli): Quasi lo stesso discorso fatto per i colleghi dell'altra squadra, meno il palo, vale per le due punte del Monopoli. Sempre fuori dal vivo della partita e mai realmente pericolosi, fortunatamente per loro oggi ci pensa Arena per tutti e due. BLOCCATI