Top & Flop di Monterosi-Virtus Francavilla

19.11.2023 16:09 di Lorenzo Carini Twitter:    vedi letture
Vano, TOP Monterosi
Vano, TOP Monterosi
© foto di Lorenzo Carini

Al Monterosi basta un gol segnato da Vano al 74' per imporsi nel delicato scontro salvezza del "Bonolis" di Teramo contro la Virtus Francavilla. La formazione allenata da Roberto Taurino conquista tre punti d'oro nella corsa salvezza: pur restando inchiodati all'ultimo posto della classifica del Girone C di Serie C, Mbende e compagni si portano a soltanto una lunghezza di distanza dal Brindisi e a -4 dalla Turris, al momento la prima squadra salva senza la necessità di passare dai Playout. Dall'altra parte, invece, sembra davvero di fronte ad una crisi senza fine la compagine di Alberto Villa, incappata nell'ottava sconfitta in quattordici partite e ormai sempre più giù in classifica: i biancazzurri si trovano ora in diciassettesima piazza a quota 12 e avranno bisogno di una vittoria tra otto giorni contro il Brindisi in un derby vietato ai deboli di cuore.

Da segnalare che nel corso del match disputato a Teramo tra Monterosi e Virtus Francavilla si sono registrate davvero poche occasioni da rete da entrambe le parti. L'unico episodio saliente della prima frazione corrisponde al cartellino rosso sventolato dall'arbitro all'indirizzo di Yakubiv per due ammonizioni "record" nel giro di appena un minuto per altrettanti falli su Ekuban. Nella ripresa, pur in inferiorità numerica, gli ospiti hanno tenuto testa alla squadra di casa, capitolando soltanto nel finale in seguito ad una conclusione da posizione defilata di Vano, il cui compito è stato visibilmente facilitato da uno svarione difensivo di Nicoli in area di rigore.

TOP
Michele Vano (Monterosi)
: entrato dalla panchina poco prima dell'ora di gioco, impiega pochissimo per fare la differenza. Giocatore dalla qualità immensa, realizza un gol pesantissimo per il Monterosi: per centrare l'obiettivo salvezza, Taurino non potrà rinunciare in alcun modo al suo numero 91. LETALE

L'atteggiamento in inferiorità numerica: seppur incapaci di collezionare importanti chance da gol, i pugliesi disputano tutto sommato un buon secondo tempo con l'uomo in meno, riuscendo a concedere davvero poco al Monterosi. E' soltanto una leggerezza a negare quantomeno un punto in questo soleggiato pomeriggio abruzzese ai biancazzurri. RESETTARE

FLOP
Andrea Silipo (Monterosi)
: mentre Vano ha il merito di aver realizzato il gol-vittoria ed Ekuban di aver causato l'espulsione di Yakubiv, il classe 2001 ex Palermo ha lasciato meno il segno in questa partita, trovando soltanto una conclusione verso lo specchio sul finire del primo tempo. Da apprezzare il sacrificio in fase di non possesso, ma da lui è richiesto un maggiore apporto negli ultimi metri di tempo. DA RIVEDERE

Sergio Yakubiv/Simone Nicoli (Virtus Francavilla): il primo rimedia due ammonizioni in un minuto costringendo la sua squadra a giocare per più di un tempo con l'uomo in meno, mentre il secondo compie un incredibile "liscio" in area di rigore al minuto 74 e fornisce un assist involontario a Vano, autore del gol decisivo per il Monterosi. Ingenuità, entrambe, da matita blu. ERRORI PESANTI