Top & Flop di Virtus Francavilla-Reggina

25.08.2019 18:50 di Antonino Sergi   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Top & Flop di Virtus Francavilla-Reggina

Pari e patta al Giovanni Paolo II di Francavilla Fontana tra la Virtus e la Reggina nella prima giornata di questo campionato di Serie C Girone C. Punto importante per entrambe, un tempo ciascuno e risultato sostanzialmente giusto. Parte molto bene la formazione di Bruno Trocini con la coppia d'attacco formata da Leonardo Perez e Federico Vazquez. Si rende pericoloso l'ex Cosenza, destro ad incrociare che impegna Guarna in tuffo, ci prova successivamente l'argentino impegnando ancora il portiere amaranto. E' l'antipasto del vantaggio pugliese con in mezzo la grande occasione da rete fallita da Sounas, fallo di Bianchi su Bovo e rigore fischiato dal direttore di gara. A sette minuti dal termine del primo tempo è glaciale dal dischetto Vazquez. Squadre in pausa e comincia benissimo la Reggina, calcio di punizione di Alberto De Francesco al secondo giro di orologio che inganna Costa e si insacca in rete. Ci riprova qualche minuto più tardi sempre l'ex Spezia su punizione, stavolta il portiere del Francavilla non si fa sorprendere. Girandola di cambia ed episodio che poteva cambiare la sfida, fallo inutile di Andrea Bovo che si prende il secondo giallo e guadagna la via degli spogliatoi in anticipo. Nel finale brivido per la Reggina, colpo di testa di Reginaldo che termina di un soffio a lato. Pari e squadre relativamente soddisfatte della propria prestazione.

Ecco i Top & Flop della sfida.

TOP

Federico Vazquez (Virtus Francavilla) - E' sicuramente l'argentino il grande protagonista dell'esordio con la nuova maglia, si presenta meglio al suo nuovo pubblico con una prestazione quasi sontuosa. Dialoga benissimo con Perez, un puntello scatenato che si muove lungo la linea offensiva. Impegna Guarna in più di un'occasione, è glaciale dal dischetto per la rete del momentaneo vantaggio. L'unica occasione del Francavilla nella ripresa porta ovviamente la sua firma.

Alberto De Francesco (Reggina) - Non poteva augurarsi di meglio dopo il ritorno dopo un anno e mezzo in riva allo Stretto, il figliol prodigo bagna il suo secondo esordio con il gol. Primo tempo in cui detta la manovra, in avvio di ripresa disegna la traiettoria perfetta che inganna Costa e che vale un punto. Ottimo in regia e va vicino al raddoppio sempre su punizione. Esce stremato dal campo.

FLOP

Andrea Bovo (Virtus Francavilla) - Un ottimo primo tempo, una ripresa da dimenticare per l'esperto centrocampista ex Salernitana. Si guadagna il fallo da rigore poi realizzato da Federico Vazquez, perde la bussola nella ripresa e commette un fallo inutile in mezzo al campo prendendosi il secondo giallo. Un grande rischio e per sua fortuna la Reggina non riesce a colpire.

Nicolò Bianchi (Reggina) - Un centrocampo convincente quello amaranto, in gol De Francesco e sempre insidioso Sounas. Apparentemente in ritardo invece il mediano arrivato dal Vicenza, causa il fallo da rigore che porta momentaneamente in vantaggio i padroni di casa. Esordio non perfetto il suo nonostante i buoni segnali della Coppa Italia.