Viterbese, Maurizi: "Espulsione Tounkara esagerata. Ci teniamo il pari"

27.09.2020 23:15 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Agenore Maurizi
Agenore Maurizi

Pari senza reti tra Ternana e Viterbese. In sala stampa mister Agenore Maurizi spiega se la partita è stata influenzata maggiormente dall’espulsione di Tounkara (due ammonizioni nel giro di tre minuti tra il 20' e il 23') o dalle condizioni del terreno di gioco, reso molto pesante dalla pioggia: “Abbiamo iniziato un po’ contratti e poi c’è stato questo episodio. Io non entro nelle decisioni dell’arbitro ma credo che l’espulsione sia un po’ esagerata. Può capitare e noi in seguito abbiamo avuto due/tre buonissime occasioni per fare gol anche grazie alle condizioni del campo, ad esempio nel retropassaggio di Diakitè. Poi è ovvio che il terreno condizioni anche perché noi siamo una squadra che vuole fare gioco e palleggiare”. Maurizi evidenzia anche se in lui c'è più soddisfazione o rammarico: “Sono soddisfatto perché abbiamo pareggiato contro una squadra che, sulla carta, vuole vincere il campionato. Ma sono anche rammaricato perché abbiamo giocato un tempo e mezzo in dieci uomini, questo è un dato di fatto e non una opinione. Ci teniamo questo pareggio e iniziamo a lavorare per la partita di sabato sera che sarà difficilissima senza un calciatore importante come Tounkara e senza i ragazzi che, purtroppo, sono fuori per il Covid-19”.