INTERVISTA TC - DS Bisceglie: "Daremo tutto per difendere categoria"

07.06.2019 18:30 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Giuseppe Scialla
INTERVISTA TC - DS Bisceglie: "Daremo tutto per difendere categoria"

In vista del match che vale una stagione, quello che vedrà il Bisceglie ospitare domani al "Ventura" la Lucchese nel ritorno dei playout, TuttoC.com ha raccolto in esclusiva le sensazioni della vigilia del direttore sportivo dei nerazzurro stellati, Emanuele Belviso

"Ci giochiamo una stagione. Siamo obbligati a ribaltare il risultato, l'obiettivo è solo ed esclusivamente vincere. Rispettando gli avversari, certamente, ma per noi c'è un unico risultato". 

Un playout piuttosto particolare, arrivato per il cambio di regolamento a ridosso della fine del torneo.
"C'è tanta amarezza perché altrimenti oggi saremmo già stati salvi. Quando si vanno a cambiare le regole, quando si riformano a cinque giornate dalla fine, ci fa trovare in una finale playout con la Lucchese, squadra di un altro girone". 

Al Bisceglie quest'anno è mancata in particolare la continuità in trasferta, dove ha raccolto pochi punti.
"Con tutte le squadre giovani gli alti e bassi sono fisiologici. Fuori casa effettivamente non abbiamo avuto continuità, avessimo avuto quella che abbiamo ottenuto in casa ci saremmo salvati. Ma sapevamo a quello al quale potevamo andare incontro, con le squadre giovani può accadere".

C'è stata la risposta da parte del pubblico che vi auguravate?
"Assolutamente sì, si sta mettendo in moto una città intera perché vogliamo difendere questa categoria. Ce la siamo conquistata con il cuore. Ci dispiace essere qui, come dispiace per la Lucchese. Ma abbiamo questa grande possibilità di giocarcela in casa, con il pubblico a favore e con tutti presupposti per vincere. Vogliamo difendere questa categoria. Mi appello a tutti i tifosi, grandi e piccoli, tutti quelli che possono venire spero siano al "Ventura", perché sono il dodicesimo uomo in campo".

Il presidente Canonico ha affermato che per il futuro del Bisceglie ha grandi progetti. Può aprirsi un nuovo ciclo?
"Innanzitutto concentriamoci sull'obiettivo salvezza. Il nostro è un presidente molto ambizioso. Però ad ora la nostra testa è solo sul match di domani. Quel che accadrà dopo lo vedremo più in là".