INTERVISTA TC - Ds Cesena: "Dubbi su Mangni, l'obiettivo è una punta"

03.01.2020 19:30 di Antonino Sergi   Vedi letture
INTERVISTA TC - Ds Cesena: "Dubbi su Mangni, l'obiettivo è una punta"

Inizia il calciomercato di riparazione, a questo proposito è intervenuto in esclusiva ai microfoni di TuttoC.com Alfio Pelliccioni per fare un punto sul mercato del Cesena che è partito con due cessioni importanti. Queste le dichiarazioni del direttore sportivo del club romagnolo.

Direttore, mercato di gennaio che è cominciato con due cessioni per il Cesena.
"Sarao ha giocato meno del solito in questi sei mesi, ha trovato la situazione Reggina ed ha chiesto di essere ceduto. Mentre su Valencia è un discorso tecnico, il giocatore nel centrocampo a due non era proprio l'ideale. Ha trovato la Reggiana è lì son convinto che potrà fare anche bene".

Con due giocatori che partono ne arriveranno altrettanti?
"Purtroppo si. Daremo un'occhiata ai calciatori più giovani e dovremo prendere dei ragazzi per sostituire quelli che sono partiti"

Due nomi accostati al Cesena sono quelli di Mangni e Nicoletti, conferma?
"Nel ruolo di Nicoletti siamo coperti, potrebbe essere un nome interessante in caso di cessione di un pari ruolo. Su Mangni non la vedo chiara, l'Atalanta ha un'opzione sulla ricompra e deve stare due anni li. Bisogna vedere se possibile trasferirlo, magari si potrà anche fare ma voglio evitare ricorsi visto che c'è poco tempo di operare a gennaio. Prendere un decisione nei prossimi giorni".

C'è un nome in particolare che in questo momento ha in mente?
"Non abbiamo nessun nome in particolare, senza Sarao proveremo a trovare un attaccante di buon livello o anche un giovane. Mangni è un giocatore molto interessante, che poteva essere ideale anche per noi".

Cosa si aspetta da questo girone di ritorno?
"Spero che il girone di ritorno sia ancora meglio, di riuscire a fare un ritorno con qualche punto in più rispetto all'andata. La nostra politica è quella dei giovani, siamo una delle poche società che gioca con cinque-sei giovani".