INTERVISTA TC - Ds Livorno: "Città esasperata. Cerchiamo di isolare squadra"

08.10.2020 11:30 di Raffaella Bon   Vedi letture
INTERVISTA TC - Ds Livorno: "Città esasperata. Cerchiamo di isolare squadra"

Vittorio Cozzella, direttore sportivo del Livorno, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di TuttoC.com per fare il punto sulla situazione in casa amaranto, dopo che in mattinata si era diffusa la notizia anche di una interrogazione parlamentare in merito al passaggio di quote: "Non si doveva arrivare a questo punto. Sono cose di cui non dobbiamo parlare, per il lavoro che ci compete. Non ricordo mai una interrogazione parlamentare e su questo penso che la città ormai sia esasperata. Si dovrebbe cambiare il sistema di vendita. Sicuramente noi ne subiamo le conseguenze".

Significa che la partita di ieri è conseguenza della situazione extracampo?
"Avevamo ieri dieci giocatori a casa per problema fideiussione e quindi ne abbiamo risentito. La squadra vive male la situazione per le voci che si rincorrono. Noi cerchiamo di isolarli".

Lo staff tecnico, cominciando da mister Dal Canto, come la sta vivendo?
"Cerca di fare isolare la squadra e cerchiamo di continuare a lavorare in un certo modo".

Come ha vissuto il mercato?
"Con tante difficoltà perché le notizie sono amplificate è chiaramente non è stato facile. Ho cercato di fare le cose che ci possono servire e secondo me abbiamo buon organico".

Un commento alle prime partite?
"Le prime due sono state giocate benissimo, meritavamo di più, Invece ieri non abbiamo fatto la prestazione degli altri giorni. Ma giocando ogni tre giorni per noi è dura".