INTERVISTA TC - DS Renate: "Non è il momento dei bilanci. Bisogna pensare al presente"

14.04.2021 18:00 di Francesco Marra Cutrupi   Vedi letture
INTERVISTA TC - DS Renate: "Non è il momento dei bilanci. Bisogna pensare al presente"
TMW/TuttoC.com

Antonio Obbedio, ds del Renate, è intervenuto ai microfoni di TuttoC.com, per parlare del rush finale di campionato e di riforme. Queste le sue dichiarazioni ai nostri microfoni:

Sembravate ad un passo dal chiudere il campionato o a giocarvela col Como. Cosa vi è mancato per la promozione diretta? 

"Non è il momento dei bilanci. Bisogna pensare al presente per ottenere il massimo da qua alla fine".

 A breve sotto con i playoff, sperando nella miglior posizione possibile.

"Abbiamo l'obbligo verso noi stessi e verso la società di fare il 100 %, così facendo qualunque posizione sarà la posizione che ci siamo meritati".

Quanto è importante programmare in questa categoria? 

"La programmazione è fondamentale e lo dimostra la crescita che la società ha avuto negli ultimi anni. Grazie all'oculatezza e solidità della proprietà!"

Come può la C diventare più sostenibile? 

"Non è semplice trovare una soluzione. Io credo nel rispetto dei ruoli,ci sono gli organi preposti per trovare le soluzioni".

Con la riforma, il Renate può ambire a diventare grande?

"Se essere grandi significa essere organizzati e aver voglia di migliorarsi giorno dopo giorno, attraverso il lavoro alzando l'asticella senza mai accontentarsi: allora siamo già grandi".