INTERVISTA TC - Ds Vibonese: "D'Agostino? La responsabilità è di tutti"

02.12.2021 11:30 di Raffaella Bon   vedi letture
Luigi Condò
TMW/TuttoC.com
Luigi Condò

Luigi Condò, direttore sportivo della Vibonese, è intervenuto ai microfoni di TuttoC.com per commentare il difficile periodo che sta attraversando la squadra rossoblù, fanalino di coda e con una sola vittoria all'attivo: "Siamo ultimi in classifica, dobbiamo cercare di fare punti e non pensare alla classifica. Una classifica che a livello di gioco non meritiamo".

Domenica, nel 5-2 di Foggia, cosa non ha funzionato?
"Abbiamo sbagliato il primo tempo, poi siamo venuti fuori nel secondo ma ormai la partita era compromessa".

A livello generale cosa non va?
"In questo momento per noi è difficile fare risultato. Servono rabbia e cattiveria per uscirne".

In un momento in cui è facile prendere la strada dell'esonero, voi avete deciso di non esonerare mister D'Agostino.
"Sicuramente è spiacevole trovarsi in questa posizione ma la responsabilità è di tutti".

Ora la partita contro il Campobasso.
"Loro stanno facendo un buon calcio fatto di risultati sia in casa sia fuori. Sono una squadra che ha qualità. Ogni partita per noi è fondamentale. 
Ci dobbiamo credere, serve una partita di risultato. Sono convinto ne usciremo fuori. Magari meno spettacolare degli altri a livello gioco magari giochi di meno, ma con più agonismo
".