INTERVISTA TC - Pordenone, Tesser: "Vogliamo la B entro due anni"

11.07.2018 22:20 di Raffaella Bon  articolo letto 846 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
INTERVISTA TC - Pordenone, Tesser: "Vogliamo la B entro due anni"

E’ il nuovo deus ex machina del Pordenone 2018/2019. Parliamo di mister Attilio Tesser (in foto) intervenuto in esclusiva ai microfoni di TuttoC.com. Queste le sue parole.

 

Come è nata la trattativa con il Pordenone?
“E’ nata venerdì scorso, e in quattro, cinque giorni abbiamo chiuso la trattativa. E’ stata una cosa nata all’improvviso, e l’ho accettata subito come sfida”.

Quali sono gli obbiettivi stagionali?
“Vogliamo fare un campionato importante e centrare almeno i playoff. Il progetto è biennale visto che entro due anni vogliamo salire in cadetteria”.

Che organizzazione hai trovato arrivando in neroverde?
“Ho trovato una società solida e consolidata. Negli ultimi tre anni hanno fatto sempre i playoff, e anche il settore giovanile è di tutto rispetto. Sono arrivato da pochi giorni, ma l’organizzazione è veramente buona”.

Cosa ti ha spinto a tornare in Serie C?
“Per me non è mai stato un problema. L’ho dimostrato con i progetti a Novara e Cremona. Vado solo in società positive che mi prospettano un certo modo di lavorare in sinergia”.

Il progetto Cremonese cosa ti ha lasciato?
“Sono stato molto bene. Ringrazio il cavalier Arvedi e il direttore Giammarioli che mi hanno dato l’opportunità di lavorare per un club prestigioso. Abbiamo centrato la Serie B, dopo che mancavano da quasi un decennio”.