INTERVISTA TC - Spinesi: "Catania? Situazione difficile ma niente è perso"

25.11.2019 12:00 di Raffaella Bon   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
INTERVISTA TC - Spinesi: "Catania? Situazione difficile ma niente è perso"

Intervenuto in esclusiva ai microfoni di TuttoC.com, l'ex attaccante del Catania Gionatha Spinesi si è soffermato sulla situazione abbastanza complicata che sta vivendo il club etneo. Queste le sue parole. "E' evidente diciamo che è stato levato il coperchio riguardo la situazione che c'è. Se fai una partita a porte chiuse vuol dire che si sta vivendo una situazione difficile. Io non sono nessuno per consigliare cosa fare ma se si dovesse proporre qualcuno, penso che in questa situazione il Catania sia disponibile a trattare in modo reale. So che come pagamenti sono apposto ma è evidente che nel 2019 non puoi giocare a porte chiuse. La cosa positiva è che è una società responsabile che non fa debiti, si sono esposti mettendo la faccia e questo lo vedo come un messaggio d'aiuto. Io da tifoso del Catania mi auguro che qualcuno possa farsi avanti".

Secondo te come andrà a finire, c'è qualcuno a Catania che possa dare una mano?
"Si sta parlando di una squadra e una città molto importante dove c'è la possibilità di espandersi a livello turistico, quindi ci sono le potenzialità per intavolare una trattativa. Lo stesso sindaco si è messo a disposizione". 

Quando possiamo rivedere il Catania in Serie B?
"Il Catania non è spacciato in questa stagione. Ha una squadra attrezzata per fare un ottimo campionato e se si dovesse risolvere la situazione economica e ristabilire la serenità, credo che si possa intervenire nel mercato di gennaio. Ribadisco niente è ancora perso".