La Repubblica: "Il rosa Floriano torna a Bari da ex per essere decisivo"

16.04.2021 10:00 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Roberto Floriano
TMW/TuttoC.com
Roberto Floriano
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net

Palermo protagonista sulla pagina sportiva dell'edizione locale odierna de La Repubblica che titola: "Il rosa Floriano torna a Bari da ex per essere decisivo. Dopo un inizio di stagione difficile l’attaccante si è ripreso il Palermo diventando punto importante della squadra di Filippi".

Nell'articolo si legge: "Prova a riprendersi tutto quello che aveva immaginato per questa stagione con la maglia rosanero sulle spalle Roberto Floriano. L’attaccante del Palermo quando ha lasciato il Bari a gennaio del 2020 pensava che questo sarebbe stato l’anno in cui avrebbe trascinato i rosa verso la promozione in B. Il suo era un obiettivo ben preciso che coincideva con quello del club. Poi la realtà dei fatti è andata in maniera diversa da come se la sarebbe aspettata, ma per Floriano c’è ancora tempo per scrivere il finale nel migliore dei modi. E chissà se è un caso che il calendario, fra rinvii e slittamenti delle giornate, abbia fatto in modo che Floriano affrontasse prima il Foggia e poi il Bari, proprio le ultime due squadre con le quali ha giocato prima di arrivare in rosanero. Contro il Foggia è stato il migliore in campo. L’unico in grado di saltare l’uomo e dare accelerazioni alle giocate del Palermo a volte troppo lente. E suo è stato l’assist decisivo per il gol vittoria di Valente. Contro i rossoneri ha dato tutto quello che aveva, al punto che ha finito la partita con i crampi. Quando si è seduto sull’erba i tifosi hanno temuto che si fosse fatto male e fino al novantesimo è stato un osservato speciale, visto che è stato costretto a rimanere in campo perché Filippi aveva esaurito le possibilità di effettuare sostituzioni. Adesso all’orizzonte c’è il ritorno per la prima volta da avversario a Bari".