Bari, senti Godeas: "In C serve costanza. Prematuro decifrare favorite"

23.10.2020 22:50 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Denis Godeas
TMW/TuttoC.com
Denis Godeas
© foto di MB/TuttoMantova.it

Denis Godeas, ex attaccante del Bari, ha parlato ai colleghi di TuttoBari.com: “Il Bari, come l’anno passato, è una squadra forte, di livello, ma il campionato di C è talmente strano che conta fino a un certo punto avere giocatori di livello, ciò che serve è la costanza. L’obiettivo è vincere, ma è ancora presto per fare giudizi. In questo momento è prematuro decifrare le favorite, bisogna aspettare una decina di partite per farsi un’idea. I galletti sono la compagine da battere, hanno qualcosa in più rispetto alle altre. È la squadra principe del girone”. Sugli attaccanti: “Con Antenucci ho giocato contro qualche volta, anche Marras è un giocatore forte. Il Bari a livello di organico non è secondo a nessuno. Sono tutti giocatori di alta classifica. Sarà necessario essere bravi e fortunati a non subire infortuni e riuscire a tenere una costanza di prestazione”.