Cinque ex giocatori della Reggiana condannati per lesioni

22.05.2019 16:50 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Cinque ex giocatori della Reggiana condannati per lesioni

Cinque ex giocatori della Reggiana, a quel tempo militante in Lega Pro, sono stati condannati dal tribunale di Reggio Emilia per lesioni a due anni (pena sospesa). Si tratta, come riportato dalla Gazzetta di Reggio, di Federico Angiulli (oggi al Catania), Simone Calvano (Padova), Otin Hector Lafuente (Spagna), Jacopo Manconi (Novara),  e Vasile Mogos (Cremonese). Angelo Nolè, attualmente alla Virtus Verona, ha chiesto la messa in prova, mentre Marco Guidone, ora alla Vis Pesaro, è stato assolto per non aver commesso il fatto. Tutti gli imputati sono stati assolti dall'accusa di minacce. 

I suddetti giocatori, secondo quanto emerso dal processo, a dicembre del 2016 sarebbero rimasti coinvolti in una rissa in una discoteca. Hackim Monuar, 23 anni, sarebbe stato spinto già da una rampa di scale, riportando traumi guaribili in 40 giorni. Gli avvocati difensori hanno preannunciato ricorso in appello.