Cisco Roma promossa, i complimenti della classe politica

In una nota, le dichiarazioni del presidente della Provincia di Roma Zingaretti, del sindaco Alemanno e del presidente della Regione Lazio, Renata Polverini.
13.06.2010 21:35 di Valeria Debbia  articolo letto 1768 volte
Fonte: AGI
© foto di Tommaso Sabino
Cisco Roma promossa, i complimenti della classe politica

"Voglio fare i complimenti alla Cisco Roma per la promozione in Prima Divisione conquistata oggi nella gara di ritorno della finale play off contro il Catanzaro (persa 4-2, ndr). E' un risultato molto importante per il calcio romano, frutto dell'ottimo lavoro svolto dal presidente Mario Ciaccia, dal tecnico Giuseppe Incocciati e da una squadra protagonista di un finale di stagione davvero esaltante. Mi auguro che la Cisco possa continuare nei prossimi anni la sua scalata vero le categorie superiori confermando di essere una realtà importante per il calcio capitolino e un prezioso punto di riferimento per tanti giovani". E' quanto dichiara in una nota il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti.

Giungono poi i complimenti anche del sindaco della Capitale e del governatore del Lazio. "Mi congratulo con la Cisco Roma per la promozione in prima divisione conquistata oggi nella finale contro il Catanzaro. E' una promozione in cui avevamo sperato dopo il grande risultato della partita di andata, che si era disputata al Flaminio una settimana fa. Una conferma indiscutibile dell'ottimo lavoro di Davide e Mario Ciaccia, patron di una squadra che si sta rendendo protagonista del calcio romano e che ha dimostrato di avere anche un cuore generoso e sempre pronto ad abbracciare cause civili importanti". Lo dichiara in una nota il Sindaco di Roma, Gianni Alemanno.

Anche Renata Polverini, presidente della Regione Lazio, esprime le sue felicitazioni alla squadra di Roma: "La promozione in Prima Divisione ottenuta oggi dalla Cisco Roma è il giusto coronamento di una stagione che ha visto le squadre capitoline conseguire risultati di valore. Mi congratulo con questa società che è stata sempre una fucina di giovani talenti e un supporto importante per tutto il movimento calcistico cittadino. Auspico che questa promozione sia un buon punto di partenza affinché si possa realizzare, in futuro, il sogno di vedere tre squadre romane nella massima serie".