Giudice Sportivo posticipi: dieci calciatori fermati per una giornata

20.02.2024 18:00 di Marco Pieracci Twitter:    vedi letture
Giudice Sportivo posticipi: dieci calciatori fermati per una giornata
TMW/TuttoC.com

Il Giudice Sportivo Dott. Stefano Palazzi, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell'A.I.A. Sig. Marco Ravaglioli, nella seduta del 19 Febbraio 2024 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:

GARE DEL 19 FEBBRAIO 2024 PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI Il Giudice Sportivo Sostituto, premesso che in occasione delle gare disputate nel corso dell’ottava giornata di ritorno del Campionato i sostenitori delle Società AVELLINO e CASERTANA hanno, in violazione della normativa di cui agli artt. 25 e 26 C.G.S.: - introdotto nell'impianto sportivo ed utilizzato nel proprio Settore, materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala), rispetto al cui uso non sono state segnalate conseguenze dannose; 163/510 -considerato che nei confronti delle Società sopra indicate ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all'art. 29, comma 1, lett. a), b) e d) C.G.S., DELIBERA salvi i provvedimenti di seguito specificati, di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa, in ordine al comportamento dei loro sostenitori come sopra descritto.

SOCIETA'

AMMENDA € 800,00 CASERTANA A) per avere i propri sostenitori lanciato durante la gara, tre fumogeni nel recinto di gioco di cui uno causava il danneggiamento del manto erboso in prossimità della bandierina del calcio d’angolo; B) per avere i suoi tesserati causato il ritardo dell’inizio della gara di due minuti, a causa dell’uscita ritardata dagli spogliatoi dei suoi tesserati. Ritenuta la continuazione, misura della sanzione in applicazione degli artt. 4, 6, 13 comma 2, 25 e 26 C.G.S., valutate le modalità complessive dei fatti, rilevato che non si sono verificate conseguenze dannose ulteriori rispetto alla bruciatura del manto erboso, che la Società sanzionata disputava la gara in trasferta e considerati i modelli organizzativi adottati ex art. 29 C.G.S. (supplemento r. Arbitrale, r. proc fed., r. c.c. – documentazione fotografica, obbligo di risarcimento danni se richiesto).

AMMENDA € 700,00 BRINDISI A) per avere i suoi sostenitori lanciato, a fine partita, due bottigliette d’acqua semipiene sul terreno di gioco, senza conseguenze; B) per avere i suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo, puntato un raggio laser di colore verde all’indirizzo dell’Arbitro. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, 25, comma 3, e 26 C.G.S., valutate le modalità complessive dei fatti e considerato che il mancato funzionamento dell’impianto audio non consentiva l’effettuazione del relativo annuncio, rilevato che non si sono verificate conseguenze dannose (r. Arbitro, r. proc. fed., r. c.c.).

DIRIGENTI ESPULSI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' IN SENO ALLA F.I.G.C., A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA' NELL'AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 4 MARZO 2024 ED € 500,00 DI AMMENDA MINADEO ANTONIO (LEGNAGO SALUS) perché a seguito di precedenti richiami proferiva frasi offensive verso la Quaterna Arbitrale (panchina aggiuntiva). INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' IN SENO ALLA F.I.G.C., A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA' NELL'AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 27 FEBBRAIO 2024 163/511 PIETRANTONIO DAVIDE (LEGNAGO SALUS) perché, nonostante i precedenti richiami abbandonava l'area tecnica per protestare.

DIRIGENTI NON ESPULSI

AMMONIZIONE (I INFR) MOSCARITOLO ANTONIO (AVELLINO)

ALLENATORI NON ESPULSI

AMMONIZIONE (III INFR) MAIURI VINCENZO (SORRENTO) CALCIATORI ESPULSI SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE MARTIGNAGO RICCARDO (SORRENTO) con il pallone non a distanza di gioco, colpiva volontariamente con un calcio alla gamba un calciatore avversario (r. Assistente Arbitrale n.1). S

QUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE DIABY ABOUBAKAR (LEGNAGO SALUS)

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (X INFR)
MERCATI ALESSANDRO (GUBBIO)
SBRAGA ANDREA (POTENZA)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (V INFR)
PALMIERO LUCA (AVELLINO)
MONTI NICCOLO (BRINDISI)
MORA LUCA (FIORENZUOLA)
CASOLARI FEDERICO (GUBBIO)
SAPORITI EDOARDO (POTENZA)
BLONDETT EDOARDO (SORRENTO)
FUSCO FRANCESCO (SORRENTO)
DI MARCO TOMMASO (VIRTUS FRANCAVILLA)