L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 26/11

27.11.2021 00:00 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Matteo Legittimo
TMW/TuttoC.com
Matteo Legittimo
© foto di Andrea Rosito

Luciano De Paola, nuovo allenatore del Lecco, si è presentato quest'oggi in conferenza stampa: "Sono ritornato in un posto dove si era fatto un grandissimo lavoro, raggiungendo i playoff. Siamo pronti per questa nuova avventura. È il secondo giorno che alleno, la squadra ha delle qualità incredibili. Il gruppo mi sembra molto affiatato, i ragazzi hanno una cultura del lavoro importante. Normale che quando vieni da un momento negativo dal punto di vista dei risultati, il lavoro da fare non è tanto fisico quanto caratteriale. I ragazzi si sono messi subito a disposizione, insieme possiamo fare cose importanti. Adesso stiamo preparando una gara non facile, contro la squadra prima in classifica e con la difesa migliore del campionato. Cerchiamo una prestazione soprattutto caratteriale. Ai ragazzi ho detto che dobbiamo mostrare l'anima, dobbiamo sudare la maglia, il risultato poi è conseguenza della prestazione".

In vista del derby di Siena, per risollevarsi dal difficile momento in cui è piombato il Grosseto, società e squadra si sono presentati compatti, in sala stampa: “Siamo qua davanti a tutti – hanno spiegato Mario e Simone Ceri, presidente e vicepresidente, come riportato dal sito ufficiale – per mandare un messaggio importante. Abbiamo sentito voci sul mister ma siamo qua ancora una volta per ribadirgli la nostra fiducia e per compattarci. Ci mettiamo la faccia, per questo ci presentiamo tutti insieme, società, dirigenza e squadra, perché questa è una partita speciale a cui teniamo particolarmente non solo per i tre punti ma anche per una questione di campanile, per tutti quei tifosi che oggi non ci sono e non possono vedersi questa partita. Siamo ultimi ma vogliamo rialzarci e crediamo fortemente nella salvezza”.

Ufficialità. Ha firmato in mattinata il contratto che lo legherà alla Fidelis Andria il difensore pugliese classe ’89 Matteo Legittimo attualmente svincolato ma con una grandissima esperienza tra i professionisti dove si è svolta tutta la sua carriera. Oltre 350 le presenze per lui tra serie B e Serie C per il difensore 32enne che negli ultimi tre anni ha vestito, quasi sempre da titolare, la casacca del Cosenza arrivando a sfiorare le 100 presenze con la maglia calabrese nella serie cadetta. Stagioni importanti anche con le maglie di Lecce, Trapani, Ascoli, Grosseto e Salernitana. Un innesto di grande esperienza quello messo a segno dal DS Pasquale Logiudice per il pacchetto arretrato biancazzurro e che già da oggi è a disposizione del tecnico Ciro Ginestra ed ha svolto il primo allenamento con i suoi nuovi compagni di squadra.