Rastelli: "Avellino, qualcosa non è andato. La B sarebbe il minimo"

23.05.2022 14:45 di Antonino Sergi   vedi letture
Rastelli: "Avellino, qualcosa non è andato. La B sarebbe il minimo"
TMW/TuttoC.com

Intervenuto ai microfoni di supernews, ha parlato di Avellino l'ex tecnico degli irpini Massimo Rastelli. "La società ha investito tanto per la promozione in Serie B. Assieme al Bari e al Catanzaro era sicuramente tra le squadre favorite del girone C. Dopo il cambio di allenatore l’Avellino sperava di giocarsi la promozione diretta fino alla fine, ma così non è stato. Qualcosa non è andato come doveva andare, ma dall’esterno è difficile giudicare. Quella biancoverde è una piazza importante ed esigente, che dà sicuramente grandi pressioni. I tifosi, giustamente, vorrebbero la loro squadra almeno in Serie B. Per l’Avellino la cadetteria sarebbe il minimo…".