Ravenna, l'ex Foschi: "Maleh e Salvatore Esposito arriveranno in alto"

23.11.2020 16:50 di Giacomo Principato   Vedi letture
Ravenna, l'ex Foschi: "Maleh e Salvatore Esposito arriveranno in alto"
TMW/TuttoC.com
© foto di Uff. Stampa Ravenna FC

Il tecnico Luciano Foschi, intervistato da tuttomercatoweb.com, ricorda la sua esperienza al Ravenna con i centrocampisti Maleh e Salvatore Esposito, adesso protagonisti tra la Serie B e la Nazionale Under 21: "A Youssef ho anche scritto dopo il gol con la Nazionale, che è un giusto premio per la crescita che ha avuto negli anni. Inizialmente quando era a Ravenna sembra giocasse solo per fare minutaggio, invece giocava perché in mezzo faceva la differenza. Al tempo mi chiamò Valentino Angeloni, che ora è alla Fiorentina, e si disse felice di come Maleh aveva ripagato la fiducia di tutto: per lui la B è più che meritata. Salvatore Esposito? Fu preso a Ravenna come uomo in più, ma dopo tre allenamenti si vide subito che univa qualità e quantità, aveva fame, la stessa di ora, e fece subito la differenza: in mezzo, nel girone di ritorno, ci fece fare un salto di qualità che gli ha poi permesso di andare al Chievo in B, e ora sta trovando anche continuità. Arriverà. E io feci bene a fidarmi di Andrea Grammatica (attuale Ds del Siena, ma prima alle giovanili estensi, ndr), che me lo consigliò: a fidarsi degli uomini di calcio non si sbaglia".