Rodengo Saiano, il miracolo non c'è: addio Lega Pro

30.06.2011 09:40 di Claudio Gallaro  articolo letto 2868 volte
Fonte: Giornale di Brescia
© foto di Alberto Mariani/Tutto Atalanta.com
Rodengo Saiano, il miracolo non c'è: addio Lega Pro

Il Rodengo Saiano non si iscriverà al prossimo campionato di Lega Pro. I timori sorti negli ultimi giorni hanno trovato conferma ieri mattina, quando anche l'ultimo incontro tra il presidente Sandro Ferrari ed un possibile sponsor non ha dato l'esito sperato. I gialloblu, quindi, non presenteranno entro oggi la domanda d'iscrizione e terminano la loro avventura nei professionisti dopo quattro campionati in Seconda Divisione, con due qualificazioni ai play-off e altrettante salvezze tranquille.

"Stavolta è proprio finita" ha dichiarato Ferrari. Il problema vero è che c'erano i soldi necessari per l'iscrizione al campionato, ma non i fondi che servivano per garantire la sopravvivenza della squadra. Stop quindi alla storia dei professionisti, ma la società nata nel 1983 non scomparirà: i dirigenti si stanno già attivando per chiedere l'iscrizione al prossimo torneo regionale d'Eccellenza, salvaguardando allo stesso tempo il patrimonio rappresentato dal settore giovanile.